Quali alimenti fanno male alle galline?

Quali alimenti fanno male alle galline?

Cosa non devono mangiare le galline

  • Mai dare alle galline fagioli crudi.
  • Mai dare alle galline frutta o verdura ammuffita.
  • Mai dare alle galline patate, melanzane e pomodori verdi.
  • Mai dare alle galline la cioccolata,
  • avocado, semi di mela, agrumi, cipolla, pane, zucchero e sale, riso, gusci d’uovo, carne cruda e insaccati.

Quanto mais mangia una gallina al giorno?

Un pollo con un peso medio di 1,5-2 kg ha bisogno di circa 130 grammi di mangime al giorno. Ovviamente il consumo giornaliero cresce in proporzione al peso degli animali. Tieni presente inoltre che le galline ovaiole nel periodo di produzione hanno un fabbisogno nutrizionale maggiore rispetto agli altri esemplari.

Quanta aspirina dare alle galline?

v./die, da somministrare in acqua di bevanda od altro alimento liquido. Polli: 40 mg di acido acetilsalicilico per kg di peso vivo, pari a 100mg di Ascopirin/kgp. v./die, da somministrare in acqua di bevanda od altro alimento liquido. Durata del trattamento: 5 giorni.

In che periodo comprare le galline ovaiole?

Il periodo migliore per l’acquisto va da febbraio a luglio, in modo che la na- scita e l’allevamento degli animali av- vengano nel corso della bella stagione. Gli avicoli possono essere acquistati in età diverse.

Cosa dare da mangiare alle galline che fanno uova?

Il mangime giusto per alimentare le galline ovaiole

  • mais spezzato 62%
  • soia integrale spezzata 15%
  • gusci d’ostrica o carbonato di calcio 8%
  • pisello proteico spezzato 6%
  • glutine di mais pellettato e spezzato 6%
  • riso di grana verde 3%

Cosa piace alle galline?

Se è possibile, mettere a disposizione delle galline, un pascolo ricco di vegetazione. Per praticità, è possibile acquistare miscele preconfezionate, ottime sono quelle di granoturco, mais, sorgo, girasole e grano. Nei periodi invernali, le porzioni di cibo e acqua devono essere più abbondanti.

Cosa dare da mangiare ai polli da ingrasso?

La miscela alimentare deve essere come la precedente: miscela in parti eguali tra alimento per pulcini al 22-23% di proteine e granaglie miste. Miscela di granaglie: mais, grano, orzo, avena, sorgo, ecc.

Quale antibiotico per galline?

Polli: somministrare 40–70 mg di prodotto/kg di peso vivo (pari a 20–35 mg di amoxicillina triidrato/kg p.v.) per 3–5 giorni. Tacchini: somministrare 30–40 mg di prodotto/kg di peso vivo (pari a 15–20 mg di amoxicillina triidrato/kg p.v.) per 3–5 giorni.

Come si cura il raffreddore alle galline?

Nel caso in cui il raffreddore sia conclamato e continuo, si può somministrare un prodotto specifico come Tetra Spir, una polvere solubile da sciogliere in acqua (circa 1 cucchiaino da caffè per 1 litro d’acqua) da far bere ai pulcini per almeno 5 giorni consecutivi.

Quali sono le galline che fanno più uova?

Livornesi bianche
Quelle più produttive sono le Livornesi bianche, in grado di deporre fino a 320 uova ogni anno, a patto che vengano allevate in ambiente rurale. Le uova sono grandi, caratterizzate da un guscio bianco e particolarmente apprezzate in pasticceria.

Quante volte fa le uova la gallina?

300
Ogni gallina ovaiola depone in media quasi un uovo al giorno (raramente più di uno) per un totale annuo che si può aggirare attorno alle 300 uova. Subiscono un calo di produzione quando la temperatura esterna diventa molto fredda o molto calda, per riprendere poi un ritmo abituale in primavera.

Back To Top